Il Progetto " Di Voce in Voce"

“Di Voce in Voce” nasce dall’ esperienza di ricerca, elaborazione e produzione folk e d’autore riferita alla Word Music Mediterranea svolta dai Radicanto dal 1996 ad oggi.

Sul nostro palco si sono alternate alcune delle massime espressioni musicali del settore dalla nota cantautrice Teresa De Sio a Francesco De Gregori, da Raiz (voce degli Almamegretta) a Lucilla Galeazzi e Pino De Vittorio (per citarne alcuni) senza trascurare le nuove voci della scena musicale d’autore e folk italiana.

Le varie edizioni della rassegna hanno avuto come focus la voce e i suoi rivoli: riscoprire i contatti e i confini che si snodano attraverso le regioni pan-mediterranee in un percorso affascinante e diacronico.

“Coltivare la tradizione vuol dire alimentare un fuoco e non venerare le ceneri” diceva Gustav Mahler e il percorso musicale proposto nel festival di “Di Voce in Voce” lo conferma.

LEGGI IL IL PROGRAMMA DELL’EDIZIONE 2019 – Bitonto:
http://www.radicanto.it/2019/10/02/prende-via-la-xi-edizione-del-festival-metropolitano-voce-voce/

SOVVENZIONI E CONTRIBUTI DA PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Così come previsto dalla Legge per il mercato e la concorrenza (L. 4 agosto 2017, n. 124) all’articolo 1, commi 125-129 in questo spazio vengono pubblicate le sovvenzioni ed i contributi pubblici ricevuti nell’anno precedente (comma 125), al 28 febbraio dell’anno in corso, superiori all’importo di euro 10.000,00 (comma 127):

L’associazione culturale Radicanto ha ricevuto nel 2018 i seguenti contributi (riportati ai sensi dei commi 125 e 127), al netto della ritenuta codice tributo 1045: REGIONE PUGLIA 11/09/2018 € 11.533,44 CUP: B38J18000400002 Per festival DI VOCE IN VOCE 2017 (IX edizione)

Associazione Culturale Radicanto
Viale Concilio Vaticano II, 81
70124 Bari
Legale Rappresentante: Giuseppe De Trizio
Bari, 28/02/2019

di-voce-in-voce